Ultima modifica: 12 Ottobre 2016
Istituto Comprensivo "Primo Levi" > Circolare P/5: Prevenzione del rischio per il personale in gravidanza o in maternità

Circolare P/5: Prevenzione del rischio per il personale in gravidanza o in maternità

Circolare P/5: Prevenzione del rischio per il personale in gravidanza o in maternità

Emblema

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

ISTITUTO COMPRENSIVO “PRIMO LEVI” – MARINO

Via Palaverta, 69 –00040 MARINO – Frattocchie (RM)

Cod. Mecc. RMIC8A7009 – DISTRETTO 40- C.F. 90049500581

TEL / FAX . 06 – 93540044 – E-MAIL rmic8a7009@istruzione.it PEC rmic8a7009@pec.istruzione.it

CIRCOLARE n. P/5

A tutto il Personale 

Oggetto: Prevenzione del rischio per il personale in gravidanza o in maternità

Il D. Lgs. 151/01 e la normativa di igiene e sicurezza sul lavoro, stabiliscono che il Datore di lavoro valuti il rischio cui potrebbero essere esposte le lavoratrici in stato di gravidanza o in maternità fino a sette mesi dal parto.

In seguito all’analisi delle possibili situazioni di rischio, facendo esplicito riferimento alle lavorazioni e situazioni di lavoro previste dal D. Lgs. 151/01 allegati A, B, C e vista la possibilità che alcune delle situazioni di rischio indicate possano verificarsi, la Direzione Scolastica  ritiene necessario che le lavoratrici in stato di gravidanza diano tempestivo avviso della presenza di tale situazione al fine di adottare le necessarie misure preventive.

Tali misure comportano:

– una specifica informazione sui rischi da esposizione alla rosolia o di contagio da   toxoplasmosi

–  il divieto di movimentazione manuale dei carichi

– il divieto di utilizzare sostanze pericolose e nocive, in particolare quelle ad alto assorbimento cutaneo

–  lo spostamento dalle attività che:

  • richiedono frequenti movimenti su scalinate e dislivelli
  • richiedono il mantenimento della postazione eretta per almeno metà dell’attività lavorativa giornaliera
  • sono ad alto affaticamento fisico e mentale
  • comportano di accudire ad alunni con disturbi del comportamento
  • comportano l’esposizione al rumore; alle vibrazioni; a radiazioni (ionizzanti e non ionizzanti); a polveri di amianto e di silicio, qualora riscontrate nella Valutazione dei Rischi effettuata nel plesso scolastico di riferimento

Dirigenti e preposti sono responsabili, unitamente ai lavoratori interessati, della corretta applicazione della presente disposizione.

La presente comunicazione conserva la sua validità per l’intero anno scolastico, i docenti referenti dell’organizzazione  di plesso cureranno la presa visione anche da parte degli educatori in servizio presso le scuole e del personale supplente.

Cordiali saluti

Marino, 12/10/2016

Il Dirigente Scolastico

Francesca Toscano

[gview file=”http://www.primolevimarino.gov.it/wp/wp-content/uploads/2016/10/RISCHIO-GRAVIDANZA-MATERNITA.pdf”]

Documenti Allegati

Link vai su